testata-cappottook.jpg

Cappotto termico

Efficientamento energetico
degli edifici, protezione,
rispetto dell'ambiente

 

Gli edifici richiedono enormi quantità di energia per il riscaldamento e la refrigerazione causando una rilevante emissione di sostanze nocive. L’isolamento termico è un fattore determinante di riduzione del fabbisogno energetico, consentendo di risparmiare energia altrimenti persa per riscaldare o refrigerare.

I consumi energetici annui di un edificio con isolamento a cappotto possono addirittura ridursi del 75%.

I sistemi di isolamento per facciate rappresentano lo strumento di coibentazione più efficiente: offrono resistenza agli urti, all'azione delle intemperie e sono adatti a gran parte dei supporti portanti.

Grazie al sistema di coibentazione, in inverno il cappotto riduce la dispersione del calore e protegge a lungo termine le strutture dagli effetti dell'umidità dovuta alle condizioni climatiche, durante periodo estivo contrasta il surriscaldamento degli ambienti e garantisce un clima interno confortevole.

La formazione di umidità e l'infestazione da muffe ne risultano impedite, con una conseguente protezione permanente della struttura architettonica.

In altre parole il cappotto termico contribuisce a rendere più sane e più confortevoli le nostre case preservando il loro valore.

MATERIALI

I pannelli isolanti possono essere in polistirolo espanso rigido o a base di lana minerale, entrambi sviluppano un’eccezionale coibenza termica e soddisfano i requisiti delle più rigide normative tecniche.

Il polistirolo espanso rigido viene prodotto con materie prime naturali e rientra nella categoria degli isolanti organici, i pannelli sono leggeri, facilmente lavorabili, offrono una buona diffusione di vapore acqueo e sono a bassa infiammabilità. Le norme di prevenzione antincendio permettono l’impiego di questi pannelli in fabbricati fino a 22 metri di altezza e di 8 piani fuori terra, tuttavia con particolari accorgimenti si possono comunque realizzare facciate di qualsiasi altezza.

La lana minerale viene prodotta a partire da materie prime minerali (roccia basaltica) e appartiene alla categoria degli isolanti inorganici. Oltre alla straordinaria permeabilità al vapore acqueo i pannelli isolanti in lana minerale usati nei sistemi di fissaggio meccanico offrono una maggiore insonorizzazione. L’infiammabilità dei pannelli in lana minerale favorisce la flessibilità nella progettazione edilizia poiché possono essere utilizzati in fabbricati di qualsiasi altezza.

stratigrafia-di-un-cappotto-classico2.jpg

Stratigrafia di un cappotto classico

Prima e dopo

Prima e dopo

riga-grigia-full.png

Lavori svolti

barra-bianca-footer_9b.png
Iscriviti alla Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti e le nostre newsletter
barra-bianca-footer_9b.png
barra-bianca-footer_9b.png
logo_nerobutto.png


Zona Industriale, 3/A - 3/B
38055 Grigno TN - Italy
Tel. +39 0461 765466
Fax +39 0461 775575
nerobutto@nerobutto.it
nerobutto@pec.it


barra-bianca-footer_9b.png
© 2018 Copy{ Web Marketing Trento}. All Rights Reserved.

Search